Figlie d’erba rami d’olivo

È cominciato il mio lungo addio
al mondo che mi ha abitato
L’angolo è che bisogna essere
sinceri prima con se stessi
in modo forsennato e violento
Ma la sincerità non è la verità
è la vita senza nomi

E io sono troppo disperatamente livido
per morire e basta
Sono una foresta
di anime sbattute dal vento
un momento di foglie
di figlie d’erba rami d’olivo
e disegno il mio cerchio in aria
che sa di terra rossa e sale
per spezzarlo con un solo respiro
e incatenarmi alla libertà del creato
Dicono che io sia un santo
il ritorno acuto delle rondini

Annunci

Un pensiero su “Figlie d’erba rami d’olivo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...